Mai più furti di sci

Mai più furti di sci

22 Febbraio, 2018

È un attimo. La giornata sulle piste da sci è stata lunga e intensa, la baita è lì calda e invitante, gli amici aspettano per bere qualcosa in compagnia. Come consuetudine, senza troppe preoccupazioni gli sci si lasciano fuori della porta, appoggiati a una parete o infilate nella neve. Invece sarebbe proprio il caso di preoccuparsi perché la scorsa stagione sciistica 2008-2009, oltre al pienone di presenze sulle piste eccezionalmente innevate, ha registrato anche un incredibile picco nei furti di sci.
Sembra impossibile, eppure sulle piste, nei pressi delle baite, persino negli alberghi, i ladri di attrezzatura sciistica hanno fatto il pieno. Così è cresciuta, e di molto, la richiesta da parte della clientela di una maggiore attenzione alla sicurezza. Richiesta alla quale ha prontamente risposto l’azienda bolognese Ser-Mec – specializzata in prodotti per lo sci come carrelli porta sci e sistemi di asciugatura e stoccaggio in genere. La risposta si chiama Safety Ski. Il sistema, semplice quanto ingegnoso, nasce per soddisfare coloro che desiderano fornire un servizio di sicurezza alla propria clientela facile e sicurissimo.
Si tratta di una sorta di “rastrelliera” a pagamento, o a gettone, secondo le esigenze, che permette di chiudere in un box lo sci.
Il sistema, una volta attivato con l’inserimento della moneta da 1 euro, rilascia una chiave numerata.
In questo modo nessuno ha più la possibilità di prendere lo sci, ad eccezione del proprietario che può tenere la chiavetta con sé, appesa al collo, per tutto il tempo che desidera. Il servizio, infatti, non è a tempo. Il sistema non è ingombrante.
Può venire installato fuori dagli esercizi pubblici, anche quelli che non hanno grandi spazi a disposizione.
Inoltre è stato studiato per funzionare anche a basse temperature e non necessità di frequenti manutenzioni. Safety Ski prevede anche un funzionamento non a pagamento studiato per gli alberghi.
Queste strutture ricettive hanno tutto l’interesse a fornire un servizio di sicurezza in più ai clienti senza la necessità di far loro pagare nulla.
Per loro, dunque, c’è il Safety Ski a gettone.
E non è ancora tutto. Con il Safety Ski, la Ser-Mec fornisce anche un software che controlla gli incassi tramite sms, l’applicazione di web cam e il microfono. Il Safety Ski è l’ultimo congegno realizzato in casa Ser-Mec. Eppure l’azienda sta già commercializzando questo nuovo prodotto di sicurezza in tutta Italia e persino in molte località straniere.
Il furto di sci pare sia diventato uno sport molto popolare un po’ ovunque. Da qui l’immediata domanda di sicurezza e la pronta risposta bolognese.